Live Sicilia

La commemorazione

Al Cara di Mineo fiaccolata
per le vittime del mare


Articolo letto 1.396 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca
CATANIA - Il sindaco di Mineo Anna Aloisi non vuole dimenticare. Ecco perchè domani ha organizzato una fiaccolata in memoria delle vittime del mare, tra queste i sei giovani morti davanti a Lido Verde della Playa di Catania il giorno di San Lorenzo. Una iniziativa a cui il presidente del Presidente del Consorzio "Calatino Terra d'Accoglienza" ha invitato a partecipare tutti i colleghi sindaci del comprensorio. Domani comunque non sarà solo il giorno della memoria, sarà anche una data per celebrare l'accoglienza e l'integrazione, si svolgerà infatti la la "notte bianca delle culture". A partire dalle 18, prendera' il via l'evento, che mira a uno scambio tra il territorio, i migranti ospiti del Cara di Mineo e gli ospiti degli Sprar (sistemi di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) presenti nel calatino. In diversi punti del paese saranno presenti mostre fotografiche, ma ci sara' anche un'esposizione di "pupi" siciliani, la proiezione di documentari di artisti locali, la degustazione di prodotti etnici, con artisti di strada, spettacoli di magia per i piu' piccoli, e poi visita di musei, fino a concludere in piazza Buglio con il gruppo musicale "Ipercussonici" e la discoteca aperta con musiche e balli dal mondo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php