Live Sicilia

LA STORIA

Ettore De Luca sparito nel nulla
Disperata la compagna


Articolo letto 3.736 volte
VOTA
5/5
1 voto

Catania, ettore de luca, giovanella urso, ricerche ettore de luca, scomparso, Cronaca
Catania - Hanno trascorso ferragosto a guardare il telefono: sperando e pregando di ricevere una chiamata o un sms. E' questa l'atmosfera che si respira a casa di Ettore De Luca, l'assicuratore di Catania scomparso dal sei agosto scorso. La compagna Giovannella Urso e i figli sono disperati. "Vorrei solo sapere che sta bene - continua a ripetere a LiveSiciliaCatania - non importa se ha deciso di lasciarmi, io sono forte e so affrontare ogni cosa, supererò anche questo ostacolo".

Sembrava che qualcosa si era mosso dopo l'appello lanciato a LiveSiciliaCatania. Un dipendente comunale aveva chiamato dicendo che lo aveva visto proprio la mattina del sei agosto seduto in una panchina al Parco Falcone. "Quello è stato l'unico segnale - racconta Giovanella Urso - questa mattina sono stata dai carabinieri per sapere se c'erano novità sulle ricerche, ma è tutto fermo. I militari avevano anche chiesto una copia dei filmati dell'istituto di credito davanti al Parco Falcone, ma proprio quel giorno il sistema di video sorveglianza era guasto".

Una nuova porta sbattuta in faccia alla speranza. Ma Giovannella Urso non si arrende e stringendosi ai suoi figli richiede a chiunque avesse informazione di qualsiasi tipo di chiamare il 347 0095089 oppure il 112. Ettore De Luca quando è uscito da casa, la mattina del 6 agosto, indossava una camicia bianca e un pantalone beige.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php