Live Sicilia

a belpasso

Spara a randagio uccidendolo
Un 62enne finisce in manette


Articolo letto 1.781 volte
VOTA
0/5
0 voti

belpasso, Catania, uccide cane con fucile, Cronaca
BELPASSO - Un uomo di 62 anni V.V. è finito in manette per uccisione di animali e detenzione illegale di armi alterate e munizionamento. Ad arrestarlo sono stati i Carabinieri della Stazione di Belpasso, intervenuti dopo che una  telefonata anonima aveva segnalato che, in via 4^ retta levante, ignoti avevano esploso alcuni colpi di fucile contro due cani randagi uccidendone uno.

I militari hanno immediatamente individuato la direzione dalla quale era probabile fossero stati esplosi i colpi arrestando l'anziano nella cui abitazione, in seguito a perquisizione, i Carabinieri hanno trovato alcune armi regolarmente detenute, il fucile ad aria compressa con cui era stato ammazzato il cane, 2 dispositivi silenziatori da innestare sulla canna di una carabina calibro 22 e circa 2000 munizioni oltre il limite consentito. Le armi e le munizioni sono state sequestrate in via cautelare. L’Autorità Giudiziaria ha rimesso in libertà l'uomo dopo aver convalidato l’arresto, in attesa di giudizio.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php