Live Sicilia

la terra trema

Terremoto nella notte
Panico tra la gente


Articolo letto 3.848 volte
VOTA
1.8/5
5 voti

Catania, messina, terremoto, Cronaca
RANDAZZO - Due scosse di terremoto sono state avvertite questa notte dagli strumenti di rilevazione dell’Ingv. La prima alle ore 01.04,59 di magnitudo 4.1 della scala Richter, ad una profondità di 10,4 Km, e con epicentro a Gioiosa Marea (ME), la seconda alle ore 01; 06,51, di magnitudo 4,2 della scala Richter, ad una profondità di 10,4 Km con epicentro nel mare antistante Barcellona Pozzo di Gotto (ME).

La scossa è stata avvertita anche in molti paesi del Catanese, fra cui Maletto, Bronte, Maniace e Randazzo, dove la gente si è riversata in strada, sentendo tremare tutto. A Randazzo, dove era in corso la festa di Ferragosto, in molti hanno sentito le due scosse, durate varie secondi, e subito hanno pensato che fosse dovuto all’Etna. Molte persone hanno lasciato casa e si sono trasferite in macchina per passare la notte fuori. Solo dopo aver saputo che le scosse non erano dovute all’Etna, ma erano avvenute sulla costa settentrionale, in molti si sono un po’ “tranquillizzati” rientrando a casa.

I vigili del fuoco ono intervenuti a Sant'Agata di Militello per aiutare un disabile che non riusciva a raggiungere il piano basso della propria abitzione, ma la Protezione civile non segnala alcun danno. Resta comunque alto il livello di all’erta tra la gente, preoccupata dell’arrivo di altre scosse.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php