Live Sicilia

riposto summer events

Manlio Dovi in scena
con il Paraninfo


Articolo letto 2.067 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Zapping
RIPOSTO - Proseguono gli spettacoli teatrali in programma nell’ampio cartellone estivo Riposto Summer Events, allestito dal sindaco di Riposto Enzo Caragliano e dall’assessore al Turismo e allo Spettacolo, Gianfranco Pappalardo Fiumara. Domani 17 agosto, alle 21, al Teatro Lucio Dalla del Porto dell’Etna Marina di Riposto si esibirà Manlio Dovì, uno degli ospiti più attesi di questa rassegna, in scena con Il Paraninfo. La commedia teatrale, diretta da Angelo Tosto, è tratta dall’omonima novella in lingua dialettale dello scrittore siciliano verista Luigi Capuana.

Situazioni esilaranti ed equivoci innervano una commedia ricca di risvolti umani e sociali. Protagonista della pièce l’ex maresciallo della Guardia di Finanza Don Pasquale Minnedda, interpretato da Manlio Dovì, il cui scopo nella vita è far sposare il prossimo. Nella Sicilia postunitaria, quella dei matrimoni combinati è una realtà sociale ancora ben radicata, che i personaggi della commedia enfatizzano, parodiano, suscitando l'ilarità del pubblico. Ed è proprio quella realtà sociale, in particolare la psicologia delle donne siciliane, che viene rappresentata, con lo stereotipo delle sorelle Matamè, ricche di buona famiglia, ma rimaste zitelle per poca avvenenza, timorate di Dio all'esterno, ma con dentro represso il fuoco della passione.

Il logorroico paraninfo (figura che nell'antica Grecia accompagnava la sposa a casa dello sposo) è sempre in cerca di qualcuno da “accoppiare”, ma la sua missione gli procura più guai che gratitudine, visto che le sue coppie improbabili si sciolgono in men che non si dica. Ma nonostante le inevitabili lamentele, Don Pasquale continua imperterrito a perseguire il suo obiettivo, rischiando perfino la morte in duello.

Nella fortunata trasmissione televisiva “Il Bagaglino”, accanto ad attori come Pippo Franco, Leo Gullotta ed Oreste Lionello, Manlio Dovì mette in luce le sue grandi doti di imitatore. Le sue imitazioni più famose sono quelle di Francesco Cossiga, Vittorio Sgarbi, Luca Giurato, Piero Fassino, Carlo d'Inghilterra e Nicolas Sarkozy. In questa commedia l’attore palermitano abbandona i panni dell’imitatore per mostrare al pubblico le sue indubbie qualità recitative. Risate e divertimento sono garantiti. Brillante il cast di attori. Sul palco con Manlio Dovì, Claudia Bazzano, Raffaella Bella, Giampaolo Romania, Cosimo Coltraro, Davide Sbrogiò, Ciccio Russo, Giada Colonna, Cindy Cardillo e Daniele Sapio. Le scene sono firmate da Salvo Manciagli.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php