Live Sicilia

nera e dintorni

Tenevano droga in casa
Arrestati due incensurati


Articolo letto 1.976 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Le firme
GRAVINA - I Carabinieri della Compagnia di Gravina hanno arrestato in flagranza F. A., 26enne incensurato di Catania, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Durante la scorsa notte, in via Due Obelischi, i militari hanno infatti fermato il giovane, insospettiti dal suo atteggiamento, trovandolo in possesso di 5 grammi circa di marijuana, tenuti nella tasca dei pantaloni. Il recupero della droga ha indotto i Carabinieri ad estendere la perquisizione all’abitazione del fermato, dove i militari hanno sequestrato altri 15 grammi di marijuana, 2 grammi di hashish e un bilancino elettronico di precisione. L’arrestato è stato ristretto nel carcere di Piazza Lanza come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

E sempre ieri, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando provinciale di Catania hanno arrestato I.F., 44enne incensurato di Licodia Eubea, per lo stesso reato. I militari hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, domiciliato a Vizzini, e qui hanno sequestrato 5 grammi di cocaina, 20 grammi di marijuana e tre piante di cannabis indica, nonché100 euro in contanti, ritenuti il provento dell’attività di spaccio. Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo come disposto dall’Autorità Giudiziaria.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php