Live Sicilia

GIOENI, LA NOTA DEL COMUNE

"Effetto evento" contenuto
Traffico scorrevole


Articolo letto 1.668 volte
VOTA
2.3/5
3 voti

ponte gioeni, traffico catania, Cronaca
CATANIA - Non ci sono state grosse ripercussioni sul traffico nella variante in direzione Ognina-Nesima del Piano alternativo del traffico messo a punto dal Comune. La circolazione, spostata a nord della via Albertone per evitare i rallentamenti dovuti agli automobilisti attratti dai lavori sul cavalcavia, scorre fluida. Certo, la lunghezza del percorso è aumentata ma la velocità di percorrenza non è cresciuta troppo.

Era stato necessario creare la variante – da viale Odorico da Pordenone si percorrono le vie Pietra dell’Ova, Angelo Musco, Cardinale Nava e la via del Bosco, che cambia senso di marcia, fino a raggiungere viale Andrea Doria – proprio a causa del cosiddetto “effetto evento”. “Oggi – ha spiegato D’Agata -, abbiamo avuto la conferma che moltissima gente è interessata a vedere i lavori di smantellamento del ponte. Invitiamo però i cittadini a essere estremamente prudenti e a tenersi lontano dai cantieri. L’Amministrazione comunale, comunque, continuerà a monitorare in maniera costante e puntuale la situazione”.

Intanto i lavori, cominciati poco prima della mezzanotte di ieri, proseguono a ritmo serrato. “Gli escavatori a pinze – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Luigi Bosco – stanno, per così dire, sbocconcellando il ponte. Si ottiene così che a cadere sulla sede stradale, sulla quale è stato posto un cuscino di sabbia, siano pezzi di cemento non troppo pesanti, in maniera da non danneggiare i cosiddetti sottoservizi: tubi e cavi che si trovano sotto la sede stradale. L’alternativa che avrebbe consentito di lavorare più rapidamente sarebbe stata quella delle microcariche, che però avrebbe creato maggiori problemi ai residenti e avrebbe anche rischiato di danneggiare i sottoservizi e la sovrastruttura stradale”.

“Comunque – ha affermato Bosco – i lavori continuano a procedere speditamente e sembra molto probabile che le previsioni dell’impresa di completare l’abbattimento entro lunedì per poi procedere a liberare la sede stradale dai detriti, saranno mantenute”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php