Live Sicilia

L'amichevole col Ragusa

Cagliari-Catania 3-2
Bergessio c'è, Monzon pure


Articolo letto 2.488 volte
VOTA
0/5
0 voti

amichevole, bergessio, cagliari catania, catania calcio, monzon, pinilla, Sport
OLBIA. Buon match tra rossoblù ed etnei in una sfida, disputatasi in quel di Olbia, che è vissuta sul perfetto equilibrio. Tuttavia, una incornata firmata da Nenè a due minuti dallo scadere ha regalato la vittoria ad un Cagliari che è stato bravo a trovar il guizzo letale proprio in extremis. Alla fine, 3-2 il risultato finale a favore della formazione sarda. Mattatore per i rossoazzurri è stato Gonzalo Bergessio capace di siglare due reti, centrare un palo ed essere ispiratore di una serie di iniziative in avanti parecchio pericolose. Da rilevare anche la buona prova di Doukara e il più che discreto stato di forma di Barrientos.

Il Cagliari passa al 32’ del primo tempo direttamente su calcio di rigore decretato dal signor Rocchi di Firenze per atterramento di Rolin su Ibarbo, anche se la stessa giacchetta nera non si accorge che tutta l’azione è viziata da un precedente fallo subito da Tachsidis. Dagli undici metri trasforma Pinilla. Nella ripresa, il Catania si rimetta subito in carreggiata dopo appena un minuto con Bergessio che sfrutta al meglio gli sviluppi di una punizione dal limite. E’ 1-1. I rossoazzurri spingono: Bergessio mette costantemente in apprensione la difesa cagliaritana e Monzon si rivela un signor giocatore. Sono, comunque, i rossoblù a riportarsi in vantaggio al 14’ ancora con Pinilla che approfitta di un errato disimpegno di Legrottaglie. Ma sei minuti più tardi un indiavolato Bergessio riagguanta il Cagliari spingendo in rete da due passi. Pare essere finita qui ma al 43’ arriva la doccia fredda con un preciso colpo di testa di Nenè. Finisce qua una sfida che ha detto parecchio su entrambi i fronti: non solo in merito allo stato di forma ma anche sulla qualità della rosa. Non è affatto dispiaciuto vedere all’opera, il neo arrivato, Monzon.

IL TABELLINO:

MARCATORI: 33' Pinilla (rigore), 46' Bergessio, 59' Pinilla, 65' Bergessio, 88' Nenè

CAGLIARI (4-3-1-2): Avramov, Perico (dal 76' Eriksson), Rossettini, Astori (dal 61' Oikonomou), Avelar, Dessena, Conti, Nainggolan (dal 71' Ekdal), Cossu (dal 73' Cabrera), Pinilla (dal 76' Nenè), Ibarbo (dal 84' Suella). All. Lopez. A disp.: Agazzi, Ariaudo, Murru.

CATANIA (4-3-3): Andujar, Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Monzon (dal 73' Gyomber), Izco, Tachtsidis, Biagianti, Barrientos, Bergessio, Doukara (dal 78' Keko). All. Maran A disp.: Frison, Cabalceta, Spolli,  Barisic, Donnarumma. 

ARBITRO: Rocchi di Firenze.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php