Live Sicilia

Tondo gioeni

Tutto pronto per l'abbattimento
Oggi chiusa via Albertone


Articolo letto 1.441 volte
VOTA
3/5
2 voti

Catania, cavalcavia, ponte gioeni, to.sa srl, tondo gioeni, Cronaca
CATANIA - Manca davvero poco. Il ponte che, da sessant'anni, sovrasta il Tondo Gioeni e che incornicia la parte terminale di via Etnea, tra poco meno di 24 ore sparirà sotto l'azione delle maxi pinze che avranno il compito di smantellarlo pezzo dopo pezzo. Dopo la fase preparatoria, durante la quale è stato asportato lo strato di asfalto per alleggerire il cavalcavia, rimosso il guard rail, eliminati i cartelli e posizionato uno sterato di sabbia, per attutire la caduta dei calciinacci nella fase di demolizione, si passa dunque alla vera e propria rimozione del ponte.

Sin dalle prime ore di domani mattina, i mezzi della ditta Tosa appalti srl che sta realizzando i lavori, saranno dunque in moto per "mordere" il cavalcavia che verrà, così, smantellato poco per volta. Si inizierà dalla parte che poggia sul muro a Nord, che verrà "aggredito" da entrambi i lati. L'operazione, secondo quanto ha affermato aui microfoni di Rei Tv il direttore dei lavori Rosario Mirone, dovrebbe richiedere al massimo 72 ore: al termine della delicata fase, che richiederà l'interruzione al traffico anche della via Matteo Albertone, almeno fino al completamento della fase della demolizione, si procederà alla realizzazione della rotonda.

50 gli operai impegnati, giorno e notte, per rispettare il cronoprogramma e consentire di ripristinare la circolazione sulla Circonvallazione in entrambi i sensi di marcia.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php