Live Sicilia

maletto e bronte

In fiamme le campagne etnee
Tre i roghi nelle ultime 24 ore


Articolo letto 2.197 volte
VOTA
5/5
1 voto

bronte, Catania, in cendi, maletto, roghi, sterpaglie, vigili del fuoco, Cronaca

l'automobile raggiunta dalle fiamme



MALETTO - Si attenua il caldo, nei paesi dell’area pedemontana, ma non gli incendi, che aiutati dal forte vento di tramontana divorano sterpaglie e macchia mediterranea. Durante la notte, un incendio è scoppiato alla periferia di Maletto, in via De Gasperi. Sono stati gli stessi residenti, preoccupati dalle alte fiamme, a chiamare i Vigili del Fuoco di Maletto, che sono prontamente intervenuti e hanno sedato le fiamme, restituendo la tranquillità ai cittadini. Altri incendi sono scoppiati oggi: il primo, poco dopo le 14, in contrada Tartaraci nel Comune di Bronte, dove le fiamme hanno bruciato oltre due ettari di sterpaglie e macchia mediterranea. Sul posto, una squadra di Vigili del Fuoco di Maletto e due squadre del Corpo Forestale di Bronte, dopo qualche ora di duro lavoro, hanno avuto ragione delle fiamme, che si sono spinte vicino a un noto ristorante della zona.

Nel primo pomeriggio, infine, un altro incendio è scoppiato sempre nel Comune di Bronte, in contrada “Piana”: il fuoco è arrivato fino ad una vecchia auto abbandonata in un terreno. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Maletto, che hanno spento prima quel che restava dell’auto e poi le sterpaglie. Da domani le temperature dovrebbero abbassarsi, e con esse anche il rischio di incendi.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php