Live Sicilia

Consiglio comunale

Adrano, il presidente è donna:
eletta Angela Branchina


Articolo letto 2.672 volte
VOTA
5/5
1 voto

adrano, angela branchina, pdl, presidente del consiglio, symmachia, Politica
ADRANO. Angela Branchina (Pdl) è la prima presidente donna di sempre dell’assise adranita. L’assemblea l’ha eletta ieri sera con 16 voti. Suo vice è Nicola Pulvirenti (Dr). Una elezione giunta, però, non senza spargimento di sangue all’interno della maggioranza. C’è stato bisogno di un rinvio di seduta al giorno dopo e poi di due scrutini per trovare la quadratura del cerchio. Le falde tettoniche entrate in collisione sono state quelle del Pdl (riferimento del sindaco Ferrante) e del gruppo di Symmachia (espressione della vicesindaco Anzalone). Alla fine, proprio la mediazione di alcuni componenti di Symmachia ha permesso di sciogliere gli indugi e trovare il numero di preferenze necessarie all’elezione del presidente. Per la cronaca, a Pippo Alongi, della minoranza, sono andati invece 8 voti.

“Sono orgogliosa del compito che mi è stato affidato - spiega la neo prima consigliera, Angela Branchina -: so benissimo che mi attende una sfida difficile ma anche esaltante. Opererò nell’interesse di tutto il consiglio e della città di Adrano. E ci metteremo subito al lavoro con la costituzione delle commissioni consiliari per affrontare al meglio i problemi della città”.

A conclusione di una seduta che ha visto l’abbandono polemico dell’aula del presidente uscente, Giuseppe Brio (il quale ha annunciato la sua adesione al gruppo misto), c’è stato anche il giuramento del primo cittadino adranita.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php