Live Sicilia

Seconda amichevole in tre giorni

Varese-Catania 2-2 in campo
Tafferugli fuori lo stadio


Articolo letto 2.660 volte
VOTA
3/5
2 voti

Catania, doukara, keko, stadio ossola, varese, varese-catania, Sport
VARESE. Il Catania chiude la sua mini tournée-ritiro lontano da Torre del Grifo con un pari sul campo della formazione lombarda del Varese (sabato sera a Novara i rossoazzurri si erano, invece, imposti per 3-2). Sulle gambe dei ragazzi dell'ex Rolando Maran si fa sentire il carico di lavoro di queste settimane ma, tuttosommato, tengono bene il campo e riescono - a tratti - a sciorinare anche un buon calcio. Di più, francamente, in questa parte del pre-campionato è difficile chiedere.

Il tecnico catanese si affida al suo collaudato 4-3-3. La partita vive un primo tempo ricco di capovolgimenti di fronte con gli etnei capaci di rendersi pericolosi a più riprese con Barrientos e Bergessio. Rossoazzurri che passano in vantaggio grazie ad un'azione in contropiede che vede Doukara (a ridosso della mezzora) capitalizzare al meglio un gran lancio del Pitu Barrientos. Prima frazione di gara che si chiude col vantaggio del Catania. Ad inizio ripresa, arriva subito il pari dei padroni di casa con Momentè lesto ad approfittare di una ingenua incertezza della retroguardia rossoazzurra. Da qui in poi comincia la girandola delle sostituzioni. La formazione di Sottili appare più in palla ed a dieci minuti dalla fine passa addirittura in vantaggio con Damonte lesto a raccogliere un calcio di punizione messo in mezzo. Sembra finita ma il Catania trova un pari da applausi con Keko che proprio al novantesimo trova un eurogol da raccontare ai nipoti con un bolide che si insacca proprio all'incrocio dei pali. Finisce 2-2 per quello che è stato comunque un buon test-match. Ed anche mister Maran può tornare in Sicilia ottimista su quanto visto nelle ultime due uscite: "Indubbiamente, la fatica si è fatta sentire del resto siamo ormai ad un mese di ritiro".

A margine, va purtroppo rilevato quanto accaduto all'esterno dello stadio Ossola prima del fischio d'inizio dell'incontro con la tifoseria di casa che ha accolto gli spettatori ospiti, aggredendoli. Tafferugli sedati, poi, dai carabinieri. Ad avere la peggio due supporters di fede etnea rimasti feriti in maniera non grave.

MARCATORI: 28' Doukara, 51' Momentè, 82' Damonte, 90' Keko.

VARESE (4-3-2-1): Bressan (46' Bastianoni); Pucino, Rea (46' Spendlhofer), Ely (70' Fiamozzi), Lazaar (62' Franco); Ferreira Pinto (70' Pasa), Blasi (46' Barberis), Corti (18' Damonte); Caetano Calil (78' Forte), Neto Pereira (62' Tremolada); Momentè (78' C.Rossi). All. Sottili.

CATANIA (4-3-3): Andujar (46' Frison); Izco, Legrottaglie (55' Rolin), Spolli (89' Gyomber), Alvarez; Biagianti (67' Capuano), Tachtsidis, Almiron (73' Keko); Barrientos, Bergessio, Doukara (67' Catellani). All. Maran.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php