Live Sicilia

Rugby

L'Amatori riparte
Ecco il Rugby Catania


Articolo letto 3.888 volte
amatori catania, Catania, rugby, Sport
Il presidente, Guido Sciacca

La nuova dirigenza dello storico club è composta da Guido Sciacca presidente, Franco D’Amore vice presidente, Luciano Catotti segretario, Umberto Trebar tesoriere, Pippo Puglisi consigliere e Direttore Sportivo.

VOTA
5/5
1 voto

CATANIA. Si è ufficialmente costituita l’Amatori Rugby Catania, che rilevando il titolo del Club Amatori Rugby Catania, affronterà il Campionato Nazionale di rugby serie A, girone 2. La nuova dirigenza è composta da Guido Sciacca presidente, Franco D’Amore vice presidente, Luciano Catotti segretario, Umberto Trebar tesoriere, Pippo Puglisi consigliere e Direttore Sportivo. Il nuovo assetto societario composto da ex atleti del mondo del rugby catanese e professionisti si pone l’obiettivo di rendere maggiormente competitivo il quindici etneo per raggiungere obiettivi ambiziosi, a cui la città con la vecchia società era abituata. “un mondo quello del rugby, che ci impegna quotidianamente anche nel sociale, siamo orgogliosi del nostro passato ma dobbiamo adeguarci al presente per prepararsi al futuro” questa la dichiarazione del neo Presidente Guido Sciacca, il quale tiene a sottolineare come la tradizione del rugby a Catania risale agli anni trenta e da mezzo secolo viene rappresentata nella massima serie dall’Amatori Catania.

“Per noi - continua il Presidente Guido Sciacca - l’impegno nel sociale è fondamentale, in quanto circuitano al campo oltre trecento ragazzi dei rioni satelliti e difficili della città, intervenire sui giovani e nelle scuole coinvolgendoli ed avviandoli ad uno sport educativo e formativo come il rugby è per tutti noi motivo di vanto, chiaramente ci aspettiamo che la città mostri il suo orgoglio, supportando la squadra, così come sarebbe opportuno che faccia il mondo imprenditoriale e della politica”. Il Direttore Sportivo Pippo Puglisi, vecchia gloria dell’Amatori, ha confermato gli allenatori di prima squadra Ignazio Vittorio e Giuseppe Costantino oltre al preparatore atletico Raffaele Marino. Il Campionato Nazionale avrà inizio il prossimo 6 ottobre e nella prima giornata vedrà la compagine etnea fuori dal Santa Maria Goretti per affrontare la squadra del Capoterra di Cagliari.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento