Live Sicilia

Le Reazioni

Raciti, il plauso di Sammartino
Critiche da Iannitti


Articolo letto 1.839 volte
VOTA
5/5
1 voto

Catania, francesca raciti, Giuseppe Caudo, luca sammartino, palazzo degli elefanti, Catania, Politica
CATANIA - "L'elezione di Francesca Raciti a Presidente del Consiglio Comunale di Catania è un segnale forte di coesione della maggioranza di palazzo degli Elefanti". Lo dice un soddisfatto Luca Sammartino,  capogruppo all'Ars di Articolo 4, il movimento fondato da Lino Leanza. "Il nostro movimento si è dimostrato, una volta di più, leale sostenitore di Enzo Bianco che è un sindaco espressione di una intera coalizione forte e determinata nell'interesse della città. Significativa anche la scelta, in rosa, che è stata fatta per Catania". "Alla neo presidente del Consiglio comunale come all'intero Consiglio di Presidenza -conclude Sammartino- vanno i complimenti e gli auguri di un fruttuoso".

Piena soddisfazione anche dalle file de Megafono catanese: “L'elezione a presidente del Consiglio comunale di Francesca Raciti è il segno evidente non solo di un'ottima prova della maggioranza ma di grande auspicio per un proficuo dialogo con l'opposizione”. Ad affermarlo è Giuseppe Caudo, coordinatore provinciale del movimento presieduto da Rosario Crocetta, che augura anche buon lavoro a tuttigli eletti.“La prima Presidenza femminile del Consiglio comunale inizia sotto i migliori auspici - continua Caudo- e premia anche l'impegno e la volontà di Enzo Bianco. Francesca Raciti, rappresenta una giovane realtà politica delle sinistra di Catania in piena sinergia con la rivoluzione attuata dal presidente della regione, Rosario Crocetta”.

Prendono le distanze dalla modalità di elezione della Raciti gli attivisti di CataniaBeneComune che, guidati dall'ex candidato sindaco Matteo Iannitti, hanno preso parte parte alla prima seduta del consiglio Comunale:"Vogliamo essere la spina nel fianco di questa amministrazione. Prendiamo atto stasera - riferisce a LiveSiciliaCatania- che l'attuale maggioranza è ancora più estesa. Avevamo contestato che dentro l'alleanza di Bianco ci fossero pezzi molto estesi della scorsa amministrazione, con l'elezione di stasera si palesa che la coalizione che ha eletto la Raciti si è allargata pure al centrodestra. Evidentemente - conclude Iannitti- la vera opposizione a questa maggioranza non sarà all'interno di questo consiglio".

Dal mondo sindacale, è una donna la prima a complimentarsi con il nuovo presidente. "L'elezione di Francesca Raciti - ha affermato in una nota Rosaria Rotolo, segretaria generale della Cisl di  Catania - è una testimonianza di rinnovamento e cambiamento della politica e di affermazione della concretezza e della determinazione delle donne al servizio per il bene comune soprattutto tra le difficoltà del nostro territorio.  Il lavoro e la dedizione di molte donne negli anni - ha aggiunto - continua a produrre risultati importanti in ogni settore. A Francesca Raciti faccio i miei sinceri auguri per un proficuo lavoro politico- ha concluso - e, come Cisl, per una fattiva collaborazione rivolta al bene della comunità catanese".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php