Live Sicilia

nera e dintorni

Rubano cavo elettrico da azienda
Carabinieri arrestano due rumeni


Articolo letto 1.032 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Le firme
MAZZARRONE - I Carabinieri di Mazzarrone hanno arrestato in flagranza di reato, A. A., 44 enne e A. D., 35enne, entrambi romeni, incensurati, per concorso in furto aggravato e possesso ingiustificato di grimaldelli. Ieri, durante un servizio notturno di prevenzione e repressione di furti in zone rurali, i militari hanno notato quattro persone in contrada Grassura, all’interno di un’azienda agricola, intenti ad asportare circa 200 metri di cavo elettrico dell’alta tensione.

L’immediato intervento dei Carabinieri ha permesso di arrestare due dei quattro ladri, mentre gli altri due, favoriti dall’oscurità, sono riusciti a far perdere le proprie tracce. Il materiale oggetto del furto è stato restituito al legittimo proprietario, mentre gli attrezzi usati per lo scasso sono stai posti sotto sequestro. Gli arrestati sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Caltagirone, come disposto dall’A.G..

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php