Live Sicilia

nera e dintorni

Rubano auto a senegalese
Arrestati due pedaresi


Articolo letto 1.615 volte
VOTA
0/5
0 voti

, Cronaca, Le firme
CATANIA - Vendono auto rubata e, in seguito, la rubano al nuovo proprietario. E' accaduto a Pedara dove i Carabinieri hanno arrestato due uomini,  Alfio Consoli, pregiudicato 46enne e R. O., incensurato di 51 anni per furto aggravato e riciclaggio. Stanotte, intorno alle 2.30, in via Ara di Giove i militari sono stati avvicinati da un cittadino straniero di origine senegalese, il quale denunciava che poco prima i due arrestati gli avevano sottratto la propria auto, una Fiat Punto, carica di merce di vario tipo. Nell’esporre i fatti, il senegalese ha anche dichiarato che a vendergli la macchina era stato proprio R.O.. I Carabinieri hanno avviato subito le ricerche e i due sono stati rintracciati e arrestati. Inoltre, all'interno delle abitazioni dei due uomini i militari hanno rinvenuto la merce che si trovava all’interno del veicolo rubato e che è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Ulteriori indagini hanno infine permesso di accertare che la Fiat Punto era già stata oggetto di precedente furto e che sulla stessa erano state apposte delle targhe differenti, al fine di consentire la vendita all’ignaro cittadino straniero. Espletate le formalità di rito, l’A.G. li ha sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php