Live Sicilia

Il centrocampista etneo

Almiron parla da leader:
"L'obiettivo è fare meglio"


Articolo letto 1.478 volte
VOTA
4/5
1 voto

almiron, catania calcio, massimino, Sport
TORRE DEL GRIFO (Mascalucia). Sergio Almiron è, ormai, una colonna del Catania. Il suo prolungamento è stato un passo che ha esaltato il lavoro ed il sacrificio dell’uomo Almiron ma anche della società rossoazzurra che su di lui ha puntato parecchio. “Almiron non si discute. Si aspetta”, aveva dichiarato convinto il patron Pulvirenti due stagioni fa quando qualcuno si “azzardò” a criticare il centrocampista argentino. Ed eccolo, Almiron parlare oggi in salastampa a Torre del Grifo. Parole affidate anche al sito della società etnea:

"Le prime impressioni di questo ritiro sono molto positive, sono arrivati giocatori molto importanti e adesso siamo una squadra ancora più forte e completa. Siamo molto motivati, era evidente già dal primo allenamento: cercheremo di fare meglio della passata stagione: non sarà semplice, anche le altre squadre sono più forti ed il primo obiettivo è ancora la salvezza. Il mio rinnovo? Come ho dichiarato in precedenza, non ho mai avuto dubbi, sono molto contento di essere qui e l'accordo per il prolungamento significa che quanto è stato fatto nei primi due anni è servito a qualcosa. La concorrenza porta benefici. Metterò a disposizione dei giovani la mia esperienza. La partita più attesa della nuova stagione? Quella con l'Inter, credo: se l'anno scorso non avessimo perso la gara contro i nerazzurri al Massimino, forse, avremmo raggiunto un traguardo molto importante".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php