Live Sicilia

Web e scuola

In classe con la tecnologia
maestri a confronto


Articolo letto 1.485 volte
VOTA
5/5
2 voti

nicolosi, scuola, tablet, Tecnologia, web, Zapping
NICOLOSI - Libri e tablet, quaderni e smartphones: gli scolari di oggi navigano sul web anche prima di imparare a leggere, e la scuola diventa sempre più hi-tech. Così anche gli insegnanti sperimentano blog di classe, social media ed app didattiche, perfino aule studiate apposta per interagire con gli studenti via internet. Maestri ed esperti di tutta Italia ne parleranno questo weekend nel catanese - all'hotel Biancaneve di Nicolosi i prossimi 25 e 26 luglio - dove è in programma il 1° Meeting "Docenti Virtuali" e "Insegnanti 2.0".

Dal web alla vita reale: fino ad ora, infatti, i maestri appassionati di tecnologia e che usano queste tecniche d'insegnamento all'avanguardia ne hanno sempre parlato in rete via Facebook, nei due gruppi "Docenti Virtuali" e "Insegnanti 2.0" che contano più di tremila membri ciascuno. Per la prima volta si incontreranno dal vero, mettendo a confronto le proprie esperienze: ecco il perchè del boom di prenotazioni sul blog http://insegnantiduepuntozero.wordpress.com/2013/06/10/meeting/. Ancora qualche settimana di vacanza e presto gli scolari "nativi digitali" torneranno sui libri: tra i temi caldi che saranno dibattuti durante il Meeting, ci sarà pure quello del ruolo degli editori dei libri scolastici, di cui si sta occupando in questi giorni anche il Ministero. Si parlerà anche delle certificazioni Aica delle competenze hi-tech da parte dei docenti, e l'Università di Genova presenterà un report sull'uso pedagogico delle tecnologie digitali. Sarà l'occasione per sapere di più della XI edizione di Smart Education & Technology Days.

Tra le curiosità, anche l'ambiente virtuale 3D online edMondo (un "Second Life" per studenti e docenti) dell'Istituto Nazionale di Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa INDIRE. All'evento, che ha tra i partners anche l'app gratuita per iPhone NearMe, sono dedicati la pagina-evento su Facebook https://www.facebook.com/events/478578622229380/ e l'hashtag su Twitter #docentivirtuali.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php