Il procuratore di Catania Giovanni Salvi lancia un messaggio di fiducia nei confronti della giustizia. Una fiducia minata dalla sentenza del processo Mori Obinu del tribunale di Palermo.