Live Sicilia

ACIREALE

Tentata rapina ad un alimentari
Un arresto, si cerca il complice


Articolo letto 4.541 volte
acireale, Catania, cristian rapità, polizia, tentata rapina, Cronaca, Le firme
Cristian Rapità

E' accaduto ad Acireale. La polizia ha accerchiato l'esercizio commerciale riuscendo ad ammanettare uno dei due ladri. Il secondo è riuscito a fuggire.

VOTA
0/5
0 voti

ACIREALE - La polizia del commissariato di Acireale ha arrestato in flagranza di reato  Christian Rapità, classe 1993,  per tentata rapina in concorso con una persona ancora non identificata. Il giovane è finito in manette dopo che è arrivata una segnalazione al 113 su un tentativo di rapina in una rivendita di generi alimentari e tabacchi. Il colpo era fallito, perchè i titolari hanno reagito alle minacce dei due ladri che si sono presentati con il volto coperto da un cappuccio di stoffa.

Dalle videoriprese del sistema di sorveglianza i poliziotti hanno ricostruito i momenti concitati del tentativo di rapina: il ladro che impugnava la pistola dopo aver minacciato i figli è fuggito, l'altro ha preso un coltello a lama lunga, che si trovava sul bancone della salumeria, ha ferito alla guancia il marito della titolare e mentre scappava ha fatto cadere vari espositori e diversi prodotti dagli scaffali. Una volta fuori però è stato bloccato e arrestato dalla polizia.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php


Segnala il commento