Live Sicilia

SQUADRA MOBILE

Ricettazione aggravata
Denunciata una cinese


Articolo letto 993 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, cinese a catania, ricettazione, Cronaca, Le firme
CATANIA - La Squadra Mobile ha denunciato in stato di libertà una cittadina cinese W.X., 34 anni, per ricettazione aggravata. Il provvedimento è scattata a termine di un'indagine avviata da una segnalazione che ipotizzava la vendita di microtelecamere rubate in un negozio gestito da cinesi vicino alla stazione.

Lo scorso 20 maggio erano state rubate più di mille telecamere, e gli agenti della Mobile avevano immediatamente eseguito un controllo nel negozio “sospetto”, che si è concluso con nessun riscontro. I poliziotti però si erano accorti che di fronte all'esercizio si trovava posteggiata una monovolume di proprietà della titolare e vicino vi era un cartone che riportava la stessa marca delle telecamere rubate.

Perquisita la vettura sono state trovate ben 103 telecamere per la video-sorveglianza che sono state riconosciute dal negoziante a cui erano state rubate e, dunque, restituite.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php