Live Sicilia

stagione estiva

Catanesi assetati di mare
Solarium preso d'assalto


Articolo letto 4.830 volte
VOTA
3/5
3 voti

Catania, enzo bianco, Saro D'Agata, solarium piazza europa, stagione balneare, Politica

CATANIA - Neanche aperto è già stato preso d'assalto. Il solarium pubblico di piazza Europa, da stamattina, è infatti finalmente fruibile. Non vedevano l'ora che venisse realizzato, i catanesi, almeno stando a quante persone erano già posizionate sul telo da bagno di buon'ora. Da oggi dunque, i cittadini possono fare il bagno in centro città: una possibilità negata per un intero mese, dal momento che il primo solarium  ha aperto i battenti con notevole ritardo rispetto dall'avvio della stagione balneare. Una promessa che l'amministrazione Bianco è riuscita a mantenere nonostante gli intoppi che il nuovo governo cittadino ha trovato una volta insediatosi. Bisognerà invece aspettare almeno la prossima settimana per vedere realizzato e operativo l'altro solarium pubblico, quello di fronte all'Istituto Nautico.

"Ci stiamo lavorando molto - conferma a LivesiciliaCatania l'assessore pluridelegato e responsabile del Mare- ma è evidente che abbiamo avuto delle difficoltà. Il ritardo infatti - aggiunge - non è certo dipeso da noi, ma dalla mancata programmazione della stagione da parte dell'amministrazione uscente. Questo il motivo per cui abbiamo dovuto correre ai ripari e organizzare ogni cosa in poco tempo". Servirà dunque un po' di pazienzaper godere delle altre strutture pubbliche: non solo la piattaforma del Nautico, ma anche due delle tre spiagge libere della playa.

"I ritardi nell’apertura delle spiagge libere della Plaia - ha aggiunto - sono dovuti al fatto che la vecchia amministrazione avrebbe dovuto far demolire alcune strutture fatiscenti in cemento armato prima dell’inizio della stagione per dar spazio a strutture prefabbricate. Poiché questo non è stato fatto ci si è dovuti adattare e ciò ha provocato un ulteriore carico di lavoro e di spese, senza contare i disagi per i cittadini”. Perfettamente fruibile, invece, la spiaggetta di San Giovanni Li Cuti compresa la scivola per disabili

 

 



/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php