Live Sicilia

Coinvolta una intera famiglia

Adrano, scontro auto-mezzo pesante
Trauma cranico per bimbo di 11 anni


Articolo letto 5.987 volte
VOTA
0/5
0 voti

adrano, contrada dagala, elisoccorso, incidente, ospedale cannizzaro, Cronaca
Il luogo dell'incidente (Foto Video Star)

Il luogo dell'incidente (Foto Video Star)



ADRANO. Uno scontro tremendo. E’ quello avvenuto tra un’Alfa 156 SW ed un autoarticolato in una strada secondaria della 284: nel tratto che da Adrano porta a Bronte. A restare coinvolta una intera famiglia adranita: padre, madre ed i due bimbi di 8 ed 11 anni. Per quest’ultimo, è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza del Cannizzaro di Catania atterrato d’urgenza sulla pista d’atletica dello Stadio dell’Etna. Il bimbo ha riportato diversi traumi in più parti del corpo. Nonostante gli sia stato diagnosticato anche un trauma cranico, le sue condizioni fortunatamente non appaiono gravi.

La dinamica dell’incidente è al vaglio degli agenti di polizia del commissariato di Adrano intervenuti sul posto. Lo scontro è avvenuto in contrada Dagala in coincidenza con una intersezione della strada dove l’auto ed il mezzo pesante sono entrati in collisione. Illeso, il conducente dell’autoarticolato. All’ospedale Maria Addolorata di Biancavilla è stata trasportata per accertamenti, invece, la donna che si trovava nella Station Wagon. Impagabile il lavoro svolto sul luogo dell’incidente da parte degli operatori del 118. Presenti anche i vigili urbani adraniti.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php