Live Sicilia

Il commento all'inaugurazione

Apertura Comiso, Taverniti:
"Così solo uno spreco"


Articolo letto 2.796 volte
VOTA
5/5
1 voto

Aeroporto di XComiso, Catania, Enzo Taverniti, sac, Economia

Enzo Taverniti



CATANIA - "Sono contro gli sprechi e aver reso operativo oggi l'aeroporto di Comiso non è stata una bella idea quando non ci sono contratti con nessuna compagnia aerea". Lo dice il presidente della Sac di Catania Enzo Taverniti, socio di maggioranza tramite la partecipata Intersac della Soaco, società di gestione del nuovo scalo, che ha partecipato in modo defilato all'inaugurazione dell'aeroporto 'Vincenzo Magliocco' di Comiso. "Avevo proposto di spostare l'inaugurazione col primo volo di linea - aggiunge Taverniti - ma i dirigenti della Soaco non hanno voluto sentire ragione e così il nuovo scalo che nel primo anno accumulerà perdite ingenti sarà ancora più un investimento sbagliato perché il primo volo di linea sarà probabilmente il Comiso-Ciampino per il 7 agosto". "Una prima compagnia, probabilmente la Rynair - conclude - firmerà nei prossimi giorni il contratto e ha chiesto 60 giorni per rendere operativo il primo volo. Ad eccezione di questo volo di linea, per avere la certezza di alcune tratte (Comiso-Milano ad esempio) sarà necessario aspettare il mese di settembre. Il mantenimento dell'operatività dello scalo ha un costo enorme e tenerlo aperto senza un aereo che vi atterri è un lusso che non possiamo permetterci".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php