Live Sicilia

All'Ospedale Ascoli Tomaselli

Catania, cittadella giudiziaria
Arriva la prima firma

VOTA
1/5
1 voto

ascoli tomaselli, Catania, cittadella universitaria, rosario crocetta, Cronaca
CATANIA - La Regione Siciliana si impegna a rende disponibili i locali del presidio ospedaliero "Ascoli Tomaselli" dell'Azienda ospedaliera Garibaldi di Catania, non più utilizzati per attività sanitarie, per destinarli a futura sede degli uffici giudiziari di Catania. E' quanto prevede un protocollo di intesa firmato dal presidente della Regione Rosario Crocetta, dal presidente della Corte di Appello di Catania Alfio Scuto, dal Procuratore generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Catania Giovanni Tinebra, dal presidente del Tribunale del capoluogo etneo Bruno Di Marco e dal procuratore della Repubblica presso il Tribunale Giovanni Salvi. Il presidente Crocetta ha sottolineato il continuo impegno della Regione a collaborare con tutte le istituzioni al fine di rendere concreto quel principio di legalità e valorizzazione delle risorse, che oggi muove ogni azione del governo regionale. L'intervento si inserisce in un percorso più ampio di sinergia interistituzionale con il comune di Catania. I dirigenti degli uffici giudiziari di Catania, hanno espresso la loro piena soddisfazione per la disponibilità assicurata dal presidente Crocetta, in ordine alla soluzione delle problematiche dell'edilizia giudiziaria e per la sottoscrizione del protocollo odierno.

All'incontro hanno partecipato gli assessori regionali alla Salute Lucia Borsellino e all'Energia Nicolò Marino. Il presidente Crocetta ha sottolineato "il continuo impegno della Regione a collaborare con tutte le istituzioni al fine di rendere concreto quel principio di legalità e valorizzazione delle risorse, che oggi muove ogni azione del governo regionale". L'intervento, si sottolinea, "si inserisce in un percorso più ampio di sinergia interistituzionale con il Comune di Catania". I dirigenti degli uffici giudiziari di Catania, hanno espresso la "piena soddisfazione per la disponibilità assicurata dal presidente Crocetta, in ordine alla soluzione delle problematiche dell'edilizia giudiziaria e per la sottoscrizione del protocollo odierno".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php