Live Sicilia

Il count down

Luca Parmitano nello spazio
col gagliardetto del Catania


Articolo letto 2.050 volte
VOTA
5/5
1 voto

Catania, luca parmitano, missione spaziale, Cronaca
CATANIA. Il catanese Luca Parmitano, astronauta dell'Agenzia spaziale europea e pilota sperimentatore dell'Aeronautica militare, decolla questa sera alle 22.31 a bordo dell'astronave Soyuz dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, e porta nel suo bagaglio di appena un chilogrammo il gagliardetto della città di Catania, donato dal sindaco Raffaele Stancanelli. La missione, voluta da Ase e Nas, è la prima di lunga durata della Agenzia spaziale italiana. "Quando Luca Parmitano nello scorso mese di ottobre mi informò della spedizione - rivela in sindaco di Catania - gli inviai per portarlo nello spazio il gagliardetto con lo stemma dell'Elefante, simbolo concreto degli auguri di tutta la città. Oggi rinnovo quell'incoraggiamento con un grande in bocca al lupo a nome di tutti i catanesi. Con orgoglio e sincera emozione - ha concluso Stancanelli - seguirò anch'io il count down e mi terrò costantemente informato sulla missione in attesa di riabbracciarlo al suo ritorno come figlio illustre di questa nostra terra".

"Tutto sta procedendo regolarmente sia per il razzo, per la navetta, per gli astronauti e per la Stazione Spaziale", ha detto all'ANSA il direttore di missione dell'Esa per la Stazione Spaziale, Claudio Sollazzo. Luca Parmitano fa parte del nuovo equipaggio della stazione orbitale (Expedition 36) con l'americana Karen Nyberg ed il comandante russo della Soyuz Fyodor Yurchikhin. Insieme si sono addestrati a lungo in vista di questa missione e affronteranno, inoltre, il primo volo operativo con il quale la Soyuz raggiungerà la Stazione Spaziale in sei ore anziché in due giorni. Il volo di prova è avvenuto nel marzo scorso.

Viaggiano su Twitter, in queste ore che precedono il lancio, gli auguri a Luca Parmitano ed ai suoi compagni di equipaggio, l'americana Karen Nyberg ed il comandante russo della Soyuz Fyodor Yurchikhin. @astro_luca (questo l'account dell'astronauta italiano su Twitter) ha cominciato a ricevere moltissimi auguri già dai giorni scorsi, compresi quelli che arrivano dal gruppo degli 'Shenanigan', i giovani astronauti dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) selezionati con lui nel 2009 e del quale fa parte un'altra italiana: Samantha Cristoforetti. 'Crepi!', ha risposto Luca Parmitano in italiano ai tantissimi 'in bocca al lupo'. E in italiano ha voluto tradurre, in un video della Nasa, la sua emozione al pensiero di entrare nella Soyuz per affrontare il volo verso la Stazione Spaziale: "l'idea di salire nella navetta e di sedermi nel mio seggiolino é un sentiment incredibile".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php