Live Sicilia

Gestione rifiuti

Debito nei confronti di Aimeri
Le precisazioni di Joniambiente


Articolo letto 1.704 volte
VOTA
0/5
0 voti

Aimeri Ambiente, cisl, fit cisl, giarre, Joniambiente
GIARRE - In merito al dato relativo al debito dell’Ato Joniambiente nei confronti di Aimeri Ambiente, dato emerso dal dossier della Cisl e Fit Cisl sulla situazione dei 5 Ato nell’isola, il dirigente amministrativo – contabile dell’Ato Ct1, Franco Musso, precisa quanto segue: «Dalle scritture contabili emerge come, nell’ambito dell’appalto con l’A.T.I. Aimeri Ambiente Srl – AMIA S.p.A, per il periodo compreso tra il 1° gennaio 2006 e il 1° luglio 2011, risulta un debito pari a 10.223.421,95 euro. Nell’ambito, poi, del secondo appalto con la ditta Aimeri Ambiente Srl, per il periodo che si estende dal 1° agosto 2011 ad oggi, risulta un debito scaduto pari a 1.153.567,73 euro. Dunque, il debito di questa Società Joniambiente S.p.A. nei confronti di Aimeri Ambiente ammonta a 11.376.989,68 euro e non a 20 milioni di euro come emerso dal dossier».

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php