Live Sicilia

l'incontro

Bianco a candidati liste:
“Rispettare le regole”

VOTA
5/5
1 voto

Cam, Catania, enzo bianco, Politica
CATANIA - Legalità prima di tutto. Questo il messaggio lanciato a CasaCatania da Enzo Bianco agli oltre 800 candidati delle sette liste – in ordine di sorteggio Pd, Megafono, Democrazia federale, Patto per Catania, Articolo 4, Primavera per Catania, Sinistra per Catania - che lo sostengono al Consiglio comunale e alle Municipalità.  “Si è trattato – ha spiegato Bianco – di un esaltante incontro con questo vero e proprio esercito di candidati, tutti molto motivati e consapevoli di essere degli ambasciatori nella città della legalità. Li ho esortati a rispettare scrupolosamente tutte le regole a cominciare dalle affissioni dei manifesti solo negli spazi consentiti. Ma anche a tenere gli occhi bene aperti. Devono trasformarsi in sentinelle che devono vigilare sugli episodi di malcostume, alcuni dei quali ci sono stati purtroppo già segnalati nei quartieri popolari”.

Bianco ha parlato lungamente con i candidati anche del suo programma Catania+10, spiegando come dovrà diventare la città da qui al 2023, mettendo al centro di tutto la dignità del Lavoro e lo Sviluppo. Una città sicura, accogliente, vivibile, solidale, civile, giovane, dinamica, trasparente e partecipata. “Una grande Città Metropolitana – ha sottolineato il candidato sindaco - anello di congiunzione tra l’Europa e il Mediterraneo, una città della sapienza e dell’operosità, una città vivace, ricca di risorse e fermenti da mettere in rete per fare sistema e squadra. Una città in cui tutti vorrebbero vivere”.

Nel corso del programma è stato consegnato ai candidati materiale con la verità sui conti del Comune – “che Stancanelli dice di aver risanato mentre invece l’ha condotto al pre dissesto, se non al dissesto” -, un elenco delle opere realizzate da Bianco durante la sua sindacatura, i “Fiori di Bianco”, le domande frequenti in cui si risponde anche, con argomentazioni e documenti, ad alcune accuse assolutamente prive di fondamento rivolte al candidato sindaco. Bianco ha ricordato come tutto questo materiale sia scaricabile anche dal sito www.enzobianco.com , sottolineando come il sito web ( che da ieri ha avuto una considerevole impennata dei contatti) rappresenti per i candidati un importantissimo strumento di informazione e comunicazione.

Negli incontri è stato inoltre spiegato il meccanismo delle votazioni ed è stata sottolineata l’importanza del voto confermativo al sindaco, che consente di far scattare il premio di maggioranza aumentando le possibilità dei candidati di entrare in Consiglio comunale – dove alla coalizione che ha sostenuto il vincitore vanno ben 27 consiglieri - o nelle Municipalità. Bianco ha parlato anche della doppia preferenza di genere, sostenendo l’importanza di questa innovazione che dovrebbe aumentare il peso delle donne anche nella politica locale.

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php