Live Sicilia

Incidente e polemiche

Giarre, auto contro edificio
Una donna finisce in ospedale


Articolo letto 3.440 volte
VOTA
5/5
1 voto

118, giarre, incidente stradale, Cronaca
Una delle due auto coinvolte nel sinistro

Una delle due auto coinvolte nel sinistro



GIARRE. Si trova sotto osservazione all’ospedale Sant’Isidoro di Giarre la donna rimasta coinvolta oggi poco dopo le 15 in un incidente stradale tra le vie Orlando e Vasta a Giarre, in quello che ormai è ribattezzato l’incrocio maledetto. M. C. S., queste le inizlai della donna, viaggiava a bordo della sua Y10 lungo la via Orlando quando una Golf, alla cui guida si trovava un anziano di Sant’Alfio rimasto illeso, non ha rispettato il segnale di Stop, ed ha preso in pieno la vettura. Nel violento impatto la Golf è finita sul marciapiede, lungo il quale fortunatamente non transitavano pedoni, schiantandosi contro il muro di un edificio, a pochi centimetri dalla vetrata di un esercizio commerciale.

La donna, che perdeva vistosamente sangue dal naso e dalla testa, è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno chiesto l’intervento dei sanitari del 118. Trasportata nel nosocomio di via Forlanini i medici le hanno riscontrato la rottura del setto nasale ed un ematoma alla testa. E’ stata quindi sottoposta ad una tac d’urgenza, tuttavia non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale giarrese che hanno ricostruito la dinamica del sinistro.

Intanto montano le polemiche per quell’incrocio dove negli ultimi mesi si sono registrati numerosi incidenti. La segnaletica orizzontale è quasi inesistente e molti abitanti della zona chiedono da tempo la collocazione di dossi artificiali per ridurre la velocità delle automobili. “In pochi mesi– ha detto il titolare di un esercizio commerciale - questa è la terza automobile che rischia di schiantarsi contro il mio negozio. E’ necessario prendere provvedimenti”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php