Live Sicilia

la proposta

Bianco: "Se eletto
rinuncio all'indennità"

VOTA
2.1/5
7 voti

Catania, elezioni amministrative 2013, enzo bianco, indennità sindaco, Politica
CATANIA - “Sono disposto a rinunciare all’indennità di sindaco”. Enzo Bianco annuncia che, se gli sarà data come crede e spera, la possibilità di optare per l’indennità senatoriale, non graverà “di un solo euro sulle casse del Comune di Catania”. Il candidato sindaco ha anche spiegato come le prime tre cose che farà, qualora dovesse essere eletto, saranno “Un grande Patto per il lavoro e lo sviluppo da far sottoscrivere alle organizzazioni imprenditoriali e ai sindacati, una grande pulizia straordinaria di Primavera per ritrovarci tutti nelle strade e nelle piazze per rendere più bella e fresca la nostra città, una grande manifestazione dell’orgoglio cittadino, con grandi attori che leggono pagine di grandi scrittori dedicate a Catania”.

Enzo Bianco ha aggiunto che, soprattutto nel primo mese, utilizzerà moltissimo i mezzi pubblici, “per ascoltare dalla viva voce dei catanesi, con la loro ironia e il loro humor, ma soprattutto con la loro straordinaria umanità, quali sono i problemi che devono affrontare”. “In particolare – ha concluso – mi recherò in autobus nelle periferie, dove si trovano le maggiori sacche di disagio che noi Catanesi dobbiamo provare, tutti insieme, a risolvere”

 

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php