Live Sicilia

Verso l'ultima di campionato

Catania, ultimi novanta minuti
Pitu: "Rispetto il contratto"


Articolo letto 1.511 volte
VOTA
1/5
1 voto

barrientos, catania calcio, serie a, torino-catania, Sport
CATANIA. Ultima settimana, ultimi novanta minuti, prima del rompete le righe. Il Catania domenica a Torino si gioca l’ottavo posto: non un semplice obiettivo di classifica. Si tratta, semmai, dell’opportunità di ridisegnare la stessa preparazione estiva perché centrare l’ottavo posto significa evitare la scomoda prima fase eliminatoria della Coppa Italia. I rossoazzurri precedono di un punto in classifica l’Inter: vincere a Torino (la formazione granata non ha più nulla da chiedere al campionato se non un congedo dignitoso col proprio pubblico) significherebbe la certezza matematica dell’ottavo posto.

Da domenica sera in poi si scatenerà la baraonda del calciomercato. L’assalto ai gioielli etnei è già scattata. Tra i più ambiti c’è un Pablo Barrientos in forma strepitosa. Pulvirenti sarà chiamato all’impresa: quella di trattenerlo. E dalle colonne del Corriere dello Sport, El Pitu pare aver le idee ben chiare: “Di certo c’è che il sottoscritto ha un contratto con questa società e che non avrà problemi a rispettarlo. Certo, poi bisognerà anche vedere in che modo vuole procedere il Catania. In ogni caso se siamo arrivati fino a qui è importante: credo che questo Catania meriti un bel dieci in pagella perché ha dimostrato di essere una squadra grandissima, composta da atleti di valore, che hanno sempre puntato ad ottenere il massimo”.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php