Live Sicilia

Indagine della guardia di finanza

Bellini, Forzese:
"Crocetta azzeri i vertici"


Articolo letto 990 volte
VOTA
0/5
0 voti

bellini, Catania, crocetta, marco forzese
CATANIA - Il presidente della prima commissione Affari Istituzionali Marco Forzese invita il presidente Crocetta ad affrontare con decisione lo scandalo esploso al Bellini di Catania, dal quale emerge un quadro inquietante di mala gestione con complicità inaccettabili da parte di chi doveva controllare e reprimere.

"Sta emergendo che l'allora Sovrintendente Antonio Fiumefreddo, che si era distinto per un'eccezionale produzione, aveva formalmente informato della grave situazione di abusi sia i vertici regionali che gli attuali sovrintendente e commissario, allora consiglieri di amministrazione insieme al sindaco Stancanelli e che questi non solo non fecero nulla, ma anzi delegittimarono Fiumefreddo, consentendo il mantenimento di posizioni di potere illegittimo. Occorre adesso intervenire immediatamente per recuperare legalità e restituire, attraverso una produzione adeguata, il Teatro Bellini ai cittadini catanesi ai quali, proprio l'amministrazione Fiumefreddo, aveva aperto le sue porte con centinaia di meritevoli iniziative che tutti ricordano.

L'invio degli ispettori regionali non può bastare, occorre piuttosto che la Presidenza azzeri gli attuali vertici, nominando immediatamente un Commissario dotato di pieni poteri che risponda esclusivamente alla Regione e possa finalmente rendere chiarezza sulla gestione."


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php