Live Sicilia

Pallanuoto maschile/A2

Strano Light di forza
Spazzata la Basilicata

VOTA
0/5
0 voti

basilicata nuoto 2000, Catania, pallanuoto maschile, strano light nuoto catania, via zurria, Sport
CATANIA. La Strano Light Nuoto Catania rispetta i pronostici e vince contro la Basilicata Nuoto 2000. Per la quarta giornata del girone di ritorno del campionato maschile di serie A2 di pallanuoto, il settebello rossazzurro ha sconfitto nelle acque amiche di Zurria la squadra lucana, imponendosi per 15 a 10. Iniziata in perfetto equilibrio, con le due formazioni che hanno chiuso in pareggio i primi due parziali, la partita dei rossazzurri ha cambiato velocità e i ragazzi di mister Peppe Dato sono riusciti a imporre il proprio gioco a partire dal terzo tempo.

“Siamo cresciuti nella seconda metà della gara e questo è certamente positivo – afferma mister Dato – ma l'approccio difensivo è stato decisamente insufficiente all'inizio. Penso che il problema sia trovare gli stimoli giusti – aggiunge – perché quando siamo motivati giochiamo meglio”. Opinione condivisa da Francesco Scuderi, presidente della Strano Light Nuoto Catania, che ha evidenziato come la squadra avrebbe dovuto affrontare il match con un altro spirito, chiudendolo immediatamente.

“La partita è stata lenta – sottolinea. Non si spiega come una squadra forte come la nostra tenga aperto così a lungo un match contro una formazione, tutto sommato, oggettivamente meno competitiva”. E vince anche la Waterclub Catania, che ha battuto per 8 a 7 i cugini della Pol Pozzillo, nella terza giornata del campionato di serie B maschile. Tre punti utili per risollevare morale e classifica del settebello rossazzurro. “La vittoria di oggi è stata importante perché erano diverse settimane che non riuscivamo a chiudere con il punteggio pieno – afferma mister Salvo Cacia – ma anche perché ci siamo allontanati dalla zona playout. Una prestazione non brillante, è vero – prosegue – ma l'importante è aver centrato il risultato”.

Tabellini Serie A2

Nuoto Catania-Basilicata Nuoto 2000 15-10

Strano Light Nuoto Catania: Pellegrino, Maric, Reina 1, La Rosa 4, Carnevale, Iuppa, G. Torrisi 2 , Nikolic 1, Kacar 2, Privitera 3, Zappalà 1, C. Torrisi 1, Patti. All. Dato.

Basilicata Nuoto 2000: Cozzolino, Di Palma, De Torres, Palermo, Bruschini, Russo 1, Simonetti 1, Davidson 4, Occhiello, Varriale 1, Campese 1, Briganti 2, Galasso. All. F. Silipo.

Arbitri: Ferri e Scollo

Note:parziali 3-3,3-3,4-2,5-2. Usciti per limite di falli: Kacar e Torrisi C. (C) nel quarto tempo, Di Palma (B) nel quarto tempo.

Superiorità numeriche: Catania 5/10 + 1 rig. fallito da Kacar (C) nel secondo tempo e parato da Cozzolino (B).

Spettatori 300 circa.

Tabellini serie B

WATERCLUB CATANIA – POZZILLO 8/7

WATERCLUB: VITTORIA, FERLITO, SICILIA, ARENA 1 , GIARDINIERI, MUSUMECI, PUNZIO 1, CACICI 5, CASTAGNA, MUSCUSO, ORDILE, CASTORINA, CALARCO 1,

POZZILLO: PATERNO’, ARNAUD 1, MARINO, AGNELLO, TAGLIAFERRI 3, CACCIOLA 1, MIRONE 1, LEONARDI, RANDAZZO, MANNINO, MURABITO 1 , SEMINARA, BUEMI.

PARZIALI 1-0 / 3-3 / 1-1 / 3-3

SPETTATORI 300 CIRCA


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php