Live Sicilia

Rugby

A.A.A…matori cercasi
Sconfitta con l'Alghero

VOTA
0/5
0 voti

alghero, amatori catania, Catania, rugby, Sport
CATANIA. Finale di stagione in caduta libera per l’Amatori Catania, sconfitto nuovamente al Goretti nel terz’ultimo turno del girone 2 della Serie A. Il carnefice dei biancorossi questa volta è stato l’Amatori Alghero che, al contrario, sta vivendo una fase finale di campionato straordinaria. Gli uomini di Ezio Vittorio sembrano aver già gettato la spugna, in considerazione del fatto che il gioco spumeggiante e aggressivo mostrato soprattutto in casa al momento è un lontano ricordo. Già la sconfitta interna di due settimane fa contro il Badia – proprio la compagine che insidia i catanesi in classifica – aveva fatto scattare il campanello d’allarme; messo in preventivo invece l’ultimo scivolone a Colorno, contro i sardi si è rivisto un Amatori tutt’altro che in palla.

L’Alghero si è imposto grazie ad una prestazione ordinata e senza sbavature, a differenza di un Amatori discontinuo e apparentemente privo di ardore agonistico. L’inizio incoraggiante degli etnei, con la meta di Leonardi già al primo giro d’orologio, aveva subito fatto sperare nella gara del riscatto per i padroni di casa. Ma l’Amatori Catania della prima frazione si è fermato qui: ha contenuto gli avversari sino a metà tempo per poi allargare le linee e concedere due mete agli ospiti. All’intervallo i sardi hanno chiuso in vantaggio 12-5. Maggiore equilibrio invece nella ripresa, con gli etnei caparbi ma disordinato. La differenza l’ha fatta l’estremo ospite Costantini che ha regalato persino il bonus mete ai suoi, mentre Zappalà e Delfino hanno cercato invano di ricucire lo strappo. In pieno recupero il piazzato di Peens ha tolto all’Amatori Catania persino la piccola soddisfazione del punto che avrebbe mosso la classifica. Il vantaggio dal quartultimo posto del Badia è rimasto comunque inalterato (+5), complice la sconfitta interna dei veneti contro la neo capolista Valpolicella. Prossimo impegno degli etnei in trasferta a Padova nel penultimo turno.

Il tabellino del match (20ª giornata – Serie A girone 2):

AMATORI CATANIA - AMATORI ALGHERO  19-29 (pt 5-12) 

AMATORI CATANIA: Gorgone, Montedoro, Zappalà (80’ Ruscica), Corona, Strazzeri, Camino, Parisi (49’ Moncada)  Vasta, Palmieri (57’ Vinti)  Ferrara, Fassari, Grimaldi (43’ Camino), F. Guglielmino, Vinti (41’ Delfino), L. Venturino (75’ Ardito), Delfino, Leonardi (49' G. Guglielmino). A disposizione: Mascherucci, Greco, Cuntrò. All. Vittorio.

AMATORI ALGHERO: Costantini, Solinas, Apikotoa, Franchin (40' Salis), Peana, Peens, Daga, Toniolo, Giacci, Lombardo, Rancati, Paco, Gajion, Paddeu, Spirito (50' Boletti).
A disposizione: Sirbu, Loi, Deligio, Satta. All. Peens.

MARCATORI: 1' meta Leonardi; 25' meta Apikotoa, tr. Peens; 38' meta  Franchin; s.t.:  55’ meta Costantini, tr Peens; 63' meta Zappalà, tr. Gorgone; 69' meta Costantini, tr. Peens; 76' meta Delfino, tr. Gorgone; 81 c.p. Peens.

ARBITRO: Colantonio  di Roma. NOTE: Punti conquistati: Amatori Catania 0, Amatori Alghero 5.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php