Live Sicilia

Sangue sulle strade

Adrano, tragedia e sangue sulla strada
Sale a tre il numero dei morti


Articolo letto 23.325 volte
VOTA
3.9/5
23 voti

121, adrano, incidente mortale, Cronaca

La foto dell'incidente mortale di Adrano



ADRANO - Indagini sono tuttora in corso da parte della Polizia Municipale di Adrano per stabilire la dinamica dello scontro avvenuto ieri pomeriggio tra due motociclette di grossa cilindrata nel quale hanno perso la vita tre persone, Antonino Saitta, elettricista, di 29 anni, Giovanni Santangelo, gestore di un auto lavaggio, di 37, e Francesco Santangelo, impiegato, di 25. L'incidente è avvenuto intorno alle 15.15 lungo la SS 121 che conduce a Paternò, in contrada Cavaddazzo. Accertamenti sono in corso per stabilire se si sia tratto di uno scontro frontale tra i due mezzi ma non viene esclusa l'ipotesi che le due moto viaggiassero nella stessa direzione e che si venute in contatto facendo perdere il loro controllo ai conducenti

 La cronaca di un maledetto pomeriggio. Terribile incidente stradale lungo la vecchia 121: l’arteria stradale che collega Paternò ad Adrano (GUARDA LE FOTO). Lo scontro è avvenuto questo pomeriggio in contrada Cavallaccio. Giovanni Santangelo era alla giuda di una moto e con lui c'era anche Francesco Santangelo: ad un certo punto, l'impatto tremendo con l'altra motocicletta, quella alla quale era in sella Antonino Saitta. Un boato assordante che ha spezzato la routine di una domenica pomeriggio qualsiasi. Il 37enne ed il 31enne non ce l'hanno fatta: le ferite riportate alla testa e nel resto del corpo sono state devastanti. Per Francesco, invece, il trasporto con l'elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania. Purtroppo, attorno alle 19.30, la tremenda notizia: non ce l'ha fatta nemmeno lui.

Sul posto, tra i pezzi sparpagliati lungo tutta la carreggiata delle due moto, si sono recati immediatamente i soccorritori del 118 assieme ai Vigili del Fuoco di Paternò, i Carabinieri, la Polizia, la Stradale e la Polizia Municipale di Adrano e Biancavilla. A loro, è affidato il compito di ricostruire la dinamica poco chiara di un tragico incidente che ha portato via due vite umane. (GUARDA LE FOTO)


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php