Live Sicilia

MASCALI

Ladri in un fondo agricolo
Pensionato spara e uccide

VOTA
2.8/5
8 voti

cadavere, carabinieri, giarre, mascali, omicidio mascali, Cronaca
GIARRE - Due giovani, dopo le due di notte, hanno fatto irruzione in un fondo agricolo di Mascali,  nella strada che dalla frazione di Nunziata conduce a Puntalazzo, probabilmente per cercare di rubare delle attrezzature. Il proprietario del terreno, Giuseppe Caruso, è stato allertato dai rumori e ha preso la pistola, legalemente detenuta, che aveva con se. E' uscito e non appena ha visto i due ladri ha fatto fuoco con una calibro 7.65. Tre colpi di pistola che hanno raggiunto ferendolo al petto uno dei due ladri, un ragazzo di 27 anni, Roberto Grasso.  Il complice è riuscito a fuggire.  Il pensionato di 69 anni ha immediatamente chiamato i carabinieri che sono giunti sul posto è ha raccontato tutto: "Sono stata vittima di diversi furti, ho cercato di difendere la mia proprietà".

Il 27enne è stato immediatamente trasportato al Cannizzaro dove è morto questa mattina intorno alle 6. Il pensionato è stato arrestato, si trova detenuto nel carcere di Piazza Lanza con l'accusa di omicidio. I carabinieri hanno avviato le indagini per identificare il secondo giovane fuggito subito dopo gli spari.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php