Live Sicilia

COMUNALI

Anche il Pd con Nicolosi
Libera Gravina candida Faro

VOTA
4/5
4 voti

angela faro, claudio nicolosi, comunali, gravina, Politica

Claudio Nicolosi



GRAVINA - A poche settimane ormai dalle elezioni amministrative che chiameranno alle urne anche i cittadini di Gravina di Catania, il centrosinistra stringe le fila e sembra compattarsi sempre più attorno alla figura di Claudio Nicolosi. Il candidato sindaco del centrosinistra ha incassato pubblicamente, nel corso di una riunione ufficiale tenutasi qualche giorno addietro, l’adesione del circolo del Pd di Gravina. “Tale scelta – si legge nella nota inviata agli organi di informazione dal circolo locale del Pd –discende dalla consapevolezza di proporre, anche per la città di Gravina, la stessa coalizione che si è già determinata in occasione delle ultime elezioni regionali, contribuendo alla vittoria di Rosario Crocetta alla presidenza della Regione Siciliana”. Il Pd nel frattempo auspica che “altre forze politiche di centro e in particolare le liste civiche che fanno riferimento alla società civile possano aderire alla coalizione del centrosinistra, attraverso la definizione di un programma condiviso, necessario per un reale cambiamento nella gestione dell’amministrazione comunale gravinese e per dare finalmente concrete risposte ai bisogni reali della comunità gravinese”.

Angelo Faro



“L’adesione al nostro progetto da parte del Pd – commenta Claudio Nicolosi – non può che inorgoglirmi e spingermi con maggiore forza ed entusiasmo per consegnare ai nostri cittadini un paese diverso, migliore, vivibile, con più opere e servizi, e soprattutto una maggiore interazione con i nostri concittadini, che non devono essere considerati solo allorchè si va alle urne”. Si va compattando dunque, come detto, il centrosinistra che, oltre al Pd, vanta l’appoggio della lista Il Megafono, oltreché delle “civiche” “Alleanza dei cittadini” e “Uniti per cambiare”. Prende le distanze dal candidato Claudio Nicolosi, così come dal sindaco uscente, Domenico Rapisarda, la lista “Libera Gravina” che sabato 13 aprile, in appendice al convegno “Beni comuni: la nuova democrazia”, ha designato Angela Faro come “il candidato ideale per le prossime elezioni amministrative a Catania”. “Libera Gravina – si legge nella nota redatta dal battagliero gruppo gravinese – presenterà in occasione dell’imminente tornata elettorale una lista civica denominata “Libera Gravina – Dire, Fare, Partecipare” a sostegno del candidato sindaco.

I componenti di Libera Gravina invitano i concittadini a sostenere la proposta di discontinuità con le precedenti amministrazioni e di progettare insieme un percorso all’insegna della partecipazione dei cittadini stessi e dei beni comuni”. “La gestione della "cosa pubblica" - ha affermato Angela Faro - deve essere improntata all'attenzione per i Beni Comuni e deve essere partecipata con la cittadinanza. Le istituzioni pubbliche in quanto tali devono essere aperte alla cittadinanza, con i dovuti strumenti e condividere obiettivi e strategie per tutte quelle tematiche strategiche che riguardano l'acqua, i rifiuti, l'energia, il piano regolatore, i trasporti, la sanità e la cultura”. Primo punto, però, su cui promette battaglia “Libera Gravina” è la lotta alle mafie, di qualunque genere o colore esse siano. In tal senso, giovedì 9 maggio, Libera Gravina aderirà al trentacinquesimo memoriale dell’omicidio di Peppino Impastato.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php

articoli correlati