Live Sicilia

TRAFFICO DI DROGA

Operazione della Dda di Messina
Due arresti a Fiumefreddo

VOTA
1/5
1 voto

dda, droga, fiumefreddo, messina, traffico di droga, Cronaca
Roberto La Spina

Roberto La Spina



FIUMEFREDDO DI SICILIA.
Ci sono anche due pregiudicati di Fiumefreddo di Sicilia tra le dodici persone arrestate all’alba di stamani con l’accusa di associazione finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, nell’ambito dell’operazione Jonica condotta dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Messina, in collaborazione con il Comando provinciale di Catania e con il Nucleo Cinofili di Nicolosi. Si tratta del 28enne Roberto La Spina, ritenuto tra i promotori ed organizzatori dell’associazione, e del 34enne Francesco Faranda, raggiunti da un provvedimento di custodia cautelare emesso dal Gip di Messina Maria Vermiglio, su richiesta dei sostituti procuratori della locale Direzione distrettuale antimafia, Giuseppe Verzera e Maria Pellegrino, con il coordinamento del procuratore capo Guido Lo Forte.

Francesco Faranda

Francesco Faranda



Le indagini, avviate nel luglio del 2007 dopo l’arresto di uno spacciatore operante nel comprensorio ionico, hanno fatto luce su un sodalizio criminale dedito al traffico ed allo spaccio di varie sostanze stupefacenti. Marijuana, hashish, eroina e cocaina, perlopiù acquistati nella provincia di Catania, venivano poi smistati soprattutto nell’area ionica della provincia di Messina. Nell’ambito della stessa operazione sono state eseguite anche tredici perquisizioni domiciliari a carico di altrettanti soggetti indagati.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php