Live Sicilia

Nera e dintorni

Furto di caditorie
Arrestati due uomini

VOTA
0/5
0 voti

Catania, furto di caditoie, ladri, polizia, Cronaca, Le firme
CATANIA - Nelle prime ore della giornata, personale delle Volanti ha arrestato Giuseppe Agatino Caronda (cl 1988) e Andrea  Cicirello (cl 1989), per tentato furto aggravato in concorso. Durante il normale servizio di controllo del territorio, mentre gli operatori transitavano in Via del Bosco, hanno notato un’autovettura con il cofano posteriore parzialmente aperto come se contenesse qualcosa di molto ingombrante.

Fermatosi per accertarsi del contenuto, il personale ha trovato 8 caditoie in ferro delle dimensioni di cm 150x30 del tipo utilizzate sulle strade cittadine per il recupero delle acque piovane nonché vari arnesi idonei alla rimozione delle caditoie stesse. Atteso che in questo periodo ci sono stati furti di tombini e caditoie e che le strade prive di tali oggetti rappresentano un grave pericolo per l’incolumità pubblica, i poliziotti si sono messi alla ricerca del posto da dove mancavano tali grate per metterne in sicurezza la strada. Poco dopo, hanno accertato che il furto era avvenuto nella Piazza Vittorini a S. Agata lì Battiati: pertanto, in sede di denuncia, il tutto è stato consegnato a personale di quel Comune.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php