Live Sicilia

operazione fiori bianchi

Maxi blitz antimafia
Arrestato uno dei tre latitanti


Articolo letto 5.416 volte
VOTA
0/5
0 voti

Catania, clan santapaola-ercolano, fiori bianchi, giuseppe bosco, latitante, Cronaca
CATANIA - I Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno arrestato Giuseppe Bosco, 32enne, pregiudicato, sottrattosi ieri all’arresto nell’ambito all’operazione “Fiori Bianchi 3” che ha visto l’esecuzione di 77 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di esponenti di vertice e affiliati del clan SANTAPAOLA-ERCOLANO. L’uomo è ritenuto un affiliato del gruppo criminale attivo nel cuore del quartiere San Cristoforo, detto della “Via Ottanta Palmi”(via della Concordia), riconducibile ad AMATO Salvatore, oggi detenuto, cugino di “Nitto” Santapaola. Il BOSCO, che dovrà rispondere del delitto di associazione di tipo mafioso, si è presentato questa mattina negli uffici del Reparto Operativo accompagnato dal legale di fiducia. È stato tradotto in mattinata nel carcere di Bicocca a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php