Live Sicilia

Il blitz dei carabinieri

Tutte le reazioni agli arresti


Articolo letto 12.821 volte
VOTA
4.1/5
9 voti

arresti, carabinieri, Catania, santapaola
Le reazioni all’operazione denominata “Fiori Bianchi 2”:

ADDIOPIZZO. Addiopizzo di Catania esprime "soddisfazione per l'ennesima brillante operazione dei carabinieri del comando provinciale che, con il coordinamento della Procura diretta da Giovanni Salvi, hanno di fatto decapitato il clan Santapaola". "Al di là dei numeri dell'operazione, certamente imponenti - osserva l'associazione - ci preme sottolineare l'importanza del ruolo dei collaboratori di giustizia nella lotta alla criminalità organizzata ed il tempestivo intervento, anche nel corso delle indagini, delle forze dell'ordine a tutela delle vittime di estorsione, a riprova, qualora ce ne fosse di bisogno, che nel 2013 sottostare alle richieste estorsive è ormai una scelta sempre meno comprensibile e giustificabile".

CONFCOMMERCIO. "Soddisfazione per la brillante operazione della Dda di Catania e dei carabinieri del comando provinciale" è espressa dai presidenti regionale e di Catania di Confcommercio, Pietro Agen e Riccardo Galimberti. "Esprimo profonda soddisfazione - afferma Agen - e rivolgo un sentito ringraziamento alle forze dell'ordine e alla magistratura per il brillante, ennesimo colpo inferto alla criminalità con l'operazione Fiori Bianchi 2. Questa azione è la riprova della ferma volontà dello Stato di combattere ogni forma di criminalità e di saper difendere la legalità. La sua presenza attiva sul territorio deve costituire un ulteriore stimolo per l'imprenditoria a reagire e a collaborare attivamente. In questo senso - osserva Agen - Confcommercio e il Sistema delle associazioni antiracket garantiranno sempre il loro pieno supporto". "Provo una gioia immensa nell'apprendere la notizia degli arresti effettuati dai carabinieri del comando provinciale di Catania - osserva Galimberti - per me e per gli imprenditori che mi pregio di rappresentare come presidente provinciale di Confcommercio operazioni come alimentano la speranza che è possibile ripristinare la legalità e abbattere quel sistema di estorsioni e racket del pizzo che impedisce a commercianti e imprenditori di lavorare serenamente e di far crescere in modo onesto l'economia del territorio".

RAFFAELE STANCANELLI. "Un'operazione di straordinaria importanza per cui la Città di Catania è grata a magistratura e forze dell'ordine che hanno liberato il nostro territorio da pericolosi esponenti mafiosi". Così il sindaco Raffaele Stancanelli commenta l'inchiesta della Dda della Procura etnea sfociata nell'esecuzione da parte dei carabinieri del comando provinciale di un'ordinanza per 77 presunti affiliati a Cosa nostra. "E' stata una meticolosa azione di indagine elaborato con professionalità - aggiunge il sindaco Stancanelli - che si è avvalsa della collaborazione di imprenditori e commercianti, segnalando il rinnovato clima di fiducia verso le istituzioni per lottare e sconfiggere, tutti insieme, la malapianta della mafia".

CGIL (ANGELO VILLARI). "Ancora una volta magistratura e forze dell'ordine lanciano un segnale di speranza ai catanesi: è possibile far luce sulle devianze mafiose, è possibile continuare ad alto livello la lotta contro tutte le criminalità organizzate. La Cgil plaude all'operazione "Fiore bianco", alla DDA ed ai Carabinieri, convinta che dalla legalità di un territorio, possa sgorgare anche la tanto attesa rinascita".

ENZO BIANCO. “Grazie a Procura e Carabinieri per questo nuovo successo nel solco della legalità che ha incoraggiato imprenditori e commercianti del Villaggio S. Agata e di Picanello a ribellarsi al racket delle estorsioni. A questa nuova generazione di cittadini che collaborano con la Giustizia per il bene dell’intera comunità va il nostro pensiero di gratitudine e ammirazione”. E’ il commento del  candidato sindaco Enzo Bianco - ed ex ministro dell’Interno - in merito all’operazione Fiori Bianchi di Carabinieri e DDA etnea che ha portato all’arresto di 77 persone.

IVAN LO BELLO. "L'operazione ha decapitato il clan SantaPaola ed  è un ulteriore successo contro la mafia catanese,tra le più pericolose nel panorama naziona. Complimenti al Procuratore Salvi con i Pm. Gennaro, Zuccaro, Fanara e Santonocito ed al Comandante dei carabinieri La Gala.

UIL. "Procura distrettuale e carabinieri, malgrado l'esiguità di uomini e mezzi, hanno dimostrato ancora una volta oggi di sapere rispondere alle sfide imposte dalla criminalità catanese". Lo afferma il segretario generale della Uil di Catania, Angelo Mattone, sull'operazione antimafia Fiori bianchi 2. "Questa provincia, però - aggiunge il sindacalista - ha bisogno di un investimento straordinario sulla legalità e sullo sviluppo che sollecitiamo da tempo allo Stato, in tutte le sue istituzioni, perché magistrati e forze di polizia, lavoratori, imprenditori e cittadini non debbano affrontare ad armi impari questa battaglia contro la mafia".

CONFINDUSTRIA. "Gli arresti effettuati oggi nell'ambito dell'operazione Fiori bianchi 2 segnano un altro importante successo nella lotta alla mafia". Lo afferma il presidente di Confindustria Catania, Domenico Bonaccorsi. "L'incessante attività investigativa - aggiunge - condotta dalla Direzione distrettuale antimafia di Catania e dalle forze dell'ordine, con le quali a nome degli imprenditori mi congratulo, ha consentito di assestare un colpo decisivo alla criminalità organizzata". "E' un successo che ci induce, ancora una volta - osserva Bonaccorsi - ad affermare l'importanza strategica che riveste il rapporto di collaborazione tra istituzioni, imprese e società civile per la piena affermazione della legalità. Il coraggio e l'impegno della magistratura e delle forze dell'ordine, dimostrati ampiamente da questi risultati - conclude il presidente di Confindustria Catania - rafforzano il sentimento di fiducia degli imprenditori che non si rassegnano all'oppressione mafiosa, ma vogliono operare alla luce del sole e contribuire al riscatto civile e sociale del territorio".

CASTIGLIONE. "Un plauso all'arma dei carabinieri e alla Dda di Catania per il durissimo colpo inferto alla criminalità organizzata" è espresso dal coordinatore regionale del Pdl in Sicilia e parlamentare nazionale, Giuseppe Castiglione, sull'operazione antimafia Fiori bianchi 2. "E' l'ennesima dimostrazione - aggiunge - del lavoro costante delle forze dell'ordine, che rafforza sempre più la fiducia nelle istituzioni".

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php