Live Sicilia

alla tenuta cardinale

Jacaranda, chiude la mostra
dedicata al verde

VOTA
5/5
2 voti

Catania, Dove fiorisce la jacaranda, mariella gennarino, salvatore bonajuto, Cronaca
CATANIA -Si chiude con un successo di pubblico la seconda edizione di “Dove Fiorisce la Jacaranda”, la Mostra Mercato di Piante per il Giardino Mediterraneo, che ha animato la Tenuta Cardinale della famiglia Bonajuto, per tre giorni. La giornata di oggi ha fatto registrare infatti il record di visitatori, con oltre mille biglietti staccati, complici anche gli eventi collaterali che hanno arricchito l'esposizione florovivaistica. A cominciare dalla presenza del maestro Libereso Guglielmi, giardiniere della famiglia Calvino, che ha commosso gli ospiti raccontando la propria passione per le piante e la natura, passando per le conferenze del Salotto Verde e per Let's dog, la speciale manifestazione riservata agli amici a quattro zampe.

Ma, a caratterizzare quest'ultima giornata di mostra, è stata la splendida sfilata di moda, organizzata dall'imprenditrice catanese, Mariella Gennarino, in collaborazione con l'associazione Onlus Talità Kum, che ha avuto come speciali modelli i bambini di Librino. “Con questo evento – ha sottolineato la stilista – ho voluto puntare l'attenzione sulla necessità di sviluppare processi di crescita, integrazione e prevenzione a sostegno dei minori dei quartieri più disagiati dove si vive una vera e propria emergenza educativa che, in alcuni territori della città, come nel caso di Librino, assume dimensioni drammatiche”.

La tre giorni all'insegna del giardino mediterraneo, dunque, è stato un vero e proprio successo di “...Piante, uomini e idee”, come evidenziato dal padrone di casa e anima della manifestazione, Salvatore Bonajuto. “Sono soddisfatto – ha commentato – perché anche quest'anno, siamo riusciti a celebrare la nostra terra e a valorizzare il giardino in ogni suo aspetto. Un successo che non avrei potuto ottenere – ha aggiunto – se non avessi avuto il sostegno degli sponsor, la partecipazione degli espositori e la passione di tutti quelli che hanno contribuito a rendere questo evento unico”.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php