Live Sicilia

Nera e dintorni

Bronte, rissa tra quattro
Finiscono tutti ai domiciliari

VOTA
1/5
3 voti

bronte, carabinieri, rissa, Le firme
BRONTE. I Carabinieri hanno arrestato G.P., 21enne, G.A., 32nne, S.A., 29enne, e C.N., 33enne, tutti incensurati e tutti di Bronte, per una rissa che ha avuto inizio intorno alle 2 di questa notte all’uscita di un pub in via Madonna del Loreto a Bronte ed è proseguita poco più tardi nei locali dell’ospedale dove i quattro si erano recati per farsi medicare le ferite riportate nel primo scontro. Quando i Carabinieri sono giunti al pronto soccorso, allertati da una segnalazione di un anonimo cittadino al 112 e dal personale del nosocomio per le lesioni riconducibili ad una colluttazione, i quattro pazienti erano infatti ancora intenti a far valere le proprie ragioni in un tafferuglio incontrollato che ha animato i locali dell’ospedale.

Dopo le medicazioni necessarie e il rilascio della prognosi tra gli 8 e i 10 giorni dovuta alle contusioni e alle escoriazioni riportate nelle risse, i quattro sono stati dimessi dall’ospedale ma presi in custodia dai Carabinieri che li hanno trasferiti “ai domiciliari” presso le proprie abitazioni in attesa di essere giudicati con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php