Live Sicilia

MILO

Rubano in un appartamento
In manette due incensurati

VOTA
0/5
0 voti

carabineri, milo, rapina, sant'alfio, Cronaca

La refurtiva



MILO. Sono stati sorpresi con le mani nel sacco due incensurati, un 24enne di Nicolosi ed un 20enne di Zafferana Etnea, arrestati ieri pomeriggio dai carabinieri di Sant’Alfio con l’accusa di furto aggravato in concorso. I due giovani, poco prima di essere bloccati dai militari, avevano ripulito un’abitazione di Corso Italia a Milo, in pieno centro storico. Dopo aver commesso il furto, i due si sono incamminati a piedi con un borsone ma sono stati notati da una pattuglia dei carabinieri che transitava proprio in quel momento lungo la via. L’atteggiamento dei due ha insospettito i militari che hanno deciso di sottoporli ad una perquisizione. Nel borsone erano stati custoditi due computer portatili, due fotocamere digitali, diversi oggetti in argento e alcuni orologi, per un valore complessivo di 5000 euro. La refurtiva è stata immediatamente restituita al legittimo proprietario, che non si era ancora accorto di nulla, mentre i due topi di appartamento sono stati arrestati e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo celebratosi questa mattina.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php