Live Sicilia

FCE

Metropolitana, Cisl:
"Chi riaprirà i cantieri?"

VOTA
4/5
1 voto

Catania, FCE, metropolitana, Sigenco, Economia
CATANIA - "Vogliamo sapere con chiarezza quando e con quale impresa riprenderanno i lavori della metropolitana". Lo affermano le segreterie provinciali di Filca Cisl e Fillea Cgil dopo avere incontrato circa 200 lavoratori che la Sigenco impiegava nei cantieri, adesso sospesi, della metropolitana di Catania. "A questo punto - aggiungono i sindacati in una nota congiunta - occorre un altro incontro in prefettura perché vogliamo capire finalmente chi del consorzio Uniter riaprirà i cantieri e con quale serio piano di ripresa dei lavori. Ci avevano detto che entro lunedì prossimo i cantieri sarebbero ripartiti - ricordano i dirigenti sindacali di Filca e Fillea - ma alla luce di quanto riportato dalla stampa l'impressione è che la confusione sia ancora tanta. Intervenga ancora la prefettura perché la capacità di resistenza dei lavoratori è arrivata al limite". Filca e Fillea hanno confermato che la maggior parte dei lavoratori sta già percependo la Cassa integrazione ordinaria; martedì scorso è stata firmata la proroga fino al 10 giugno. Il prossimo 22 aprile ci sarà un incontro al ministero per discutere sulla Cassa integrazione straordinaria.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php