Live Sicilia

Chiesto l'intervento di Stancanelli

Multiservizi e Asec-Trade
Di Salvo lancia l'allarme

VOTA
4.5/5
2 voti

asec-trade, Catania, multiservizi, Salvo di Salvo, stancanelli, Politica
CATANIA. Nota del capogruppo consiliare Udc, Salvo Di Salvo a proposito della vendita di Multiservizi ed Asec Trade: "Il Sindaco Stancanelli faccia chiarezza sul futuro delle società partecipate dell'Ente Multiservizi ed Asec-Trade considerato che nel dicembre scorso su indirizzo della Giunta Municipale il Consiglio ha dovuto deliberare la vendita in toto delle due società provvedendo al Decreto Ministeriale di dismissione delle partecipate, vendita prevista entro e non oltre il 30 giugno 2013. In quell'occasione il Consiglio ha approvato un emendamento alla delibera che impegnava l'Amministrazione Comunale ha presentare al Consiglio il Piano Industriale delle singole partecipate con il rispettivo valore di mercato per la pubblicazione del bando di vendita.

C'è il rischio - prosegueDi Salvo - che 700 lavoratori della Multiservizi e 20 lavoratori della Asec-Trade potrebbero trovarsi dal 1 Luglio in una situazione di incertezza occupazionale, chiedo certezza al Sindaco visto la delicatezza di una vicenda delicata che potrebbe diventare esplosiva con ricadute sociali senza precedenti in un momento di profonda crisi cittadina".


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php