Live Sicilia

INTERCETTAZIONE 2

Bisicchia chiama un uomo in Marocco

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Angelo Bisicchia, intercettato, nel corso di una telefonata chiama una persona, che si trovava ancora in Marocco e quindi ritenuto dagli inquirenti l'intermediario della vendita della Bmw perché aveva urgente bisogno di un trasferimento di 2.000 euro in contanti.

Angelo Bisicchia telefona a una persona (su utenza internazionale in Marocco - ndr), per chiedergli come sono combinati. Gli risponde che stanotte partirà e domani verso le ore cinque sarà in Spagna. Bisicchia chiede se si trova in compagnia di una determinata persona ma egli gli risponde che questi è partito stamattina in quanto ha concluso con i fabbricanti di pesce ed aggiunge che lui compra sia congelato che pesce fresco dalla Tunisia ed altri paesi che si affacciano sul Mediterraneo ed in particolare gli ha fatto comprare in Marocco la polpa di ricci quella fresca a 15 euro al chilo mentre lui in Tunisia la prende a 30 euro al chilo. Rimangono d'accordo che si vedranno dopo di persona per cercare di realizzare insieme questo "business" e dopo il Bisicchia gli chiede se domani gli può fare un "Western Union" (trasferimento di contante - ndr), aggiungendo se può chiamare stasera alla persona, se è già a Catania, per fargli avere per domani duemila euro. L'interlocutore consiglia a Bisicchia Angelo di aspettare domani fino alle ore 10,00 - 11,00 per contattare la persona per fargli fare il trasferimento di contante. Si risentono domani verso le ore 11,00 per aggiornarsi sulla questione e concordare incontro di persona per discutere insieme all'altro soggetto per il business del pesce.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php