Live Sicilia

12 lavoratori in stato di Agitazione

Cgil, Ipab Gioieni
Inviata lettera a Palermo

VOTA
0/5
0 voti

ardizzone gioieni, Catania, cgil, Gaetano Agliozzo, ipab, non vedenti, Economia
CATANIA - La Fp Cgil di Catania proclama lo stato di agitazione del personale IPAB "Ardizzone Gioeni" sottolineando "la carenza di relazioni sindacali" ma anche "l'enorme criticità in cui versa l’Istituto per mancanza di liquidità e la situazione debitoria verso terzi".

In una lettera inviata all'Assessorato regionale alla Famiglia, Politiche Sociali e del Lavoro e firmata dal segretario provinciale della Funzione Pubblica, Gaetano Agliozzo, si fa anche riferimento ai "ritardi dei trasferimenti regionali" ma "al fine di tutelare e garantire le retribuzioni del personale dipendente si richiede un urgente intervento dell'Assessorato in assenza di direzione politica, considerata la decadenza del Consiglio di amministrazione". La Fp proclama, dunque, lo stato di agitazione dei 12 dipendenti dell'istituto considerato un punto di riferimento importante per i non vedenti, riservandosi, in mancanza di risposte in tempi brevi, di avviare azioni sindacali a tutela dei lavoratori.

 


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php