Live Sicilia

Indagini serrate dei carabinieri

Paternò, fiamme devastano chiosco
L'incendio è di matrice dolosa

VOTA
5/5
1 voto

carabinieri, chiosco, incendio doloso, paternò, vigili del fuoco, Cronaca
L'interno del chiosco

L'interno del chiosco



PATERNO'. L’inferno è scattato attorno alle 3 del mattino. Un incendio che ha mandato in fumo anni di sacrifici ed il lavoro di sempre. Le fiamme sono state domate dai Vigili del Fuoco del distaccamento paternese quando la città si stava ormai destando. Incendio di chiara matrice dolosa quella che ha distrutto un chioschetto che si trova nel perimetro di piazza Purgatorio. Siamo in pieno centro a Paternò per un gesto che, adesso, è al vaglio delle Forze dell’Ordine. Atto intimidatorio, racket delle estorsioni o ragazzata, è comunque tutto in mano ai carabinieri della Compagnia di Paternò. Toccherà a loro far luce su un episodio di chiaro stampo doloso.

All’interno di una delle saracinesche che avvolgono il chiosco, infatti, sono state trovate tracce evidenti di benzina. Così come a qualche metro di distanza sarebbe stato ritrovato il possibile contenitore del liquido incendiario. I gestori del gazebo sono brava gente: “Non abbiamo mai ricevuto minacce”, dicono.

A dare una mano agli investigatori potrebbe essere la serie di telecamere a circuito chiuso piazzate all’esterno degli esercizi commerciali che si trovano tutt’attorno al chiosco. Un elemento che potrebbe costituire un punto di svolta per le indagini.


/web/virtualhosts/catania.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php