Chiudi

l’Oikos che gestisce la discarica in contrada Tiritì a Motta Sant’Anastasia, è stata colpita dalla violenta mano della giustizia. Violazione alle norme della tutela ambientale è il reato contestato dalla procura di Catania, guidata da Giovanni Salvi, al rappresentante e al direttore tecnico della Spa, e che ha portato all’esecuzione di un decreto di sequestro preventivo d’urgenza.

//